Microclismi

Adolescenti

6 anni ago, Scritto da , Pubblicato in microestemporanee

Stavo aiutando una ragazzina per la tesina di maturità e mi stavo molto impegnando, per farle capire quanto è importante il metodo e la passione per quello che si fa, e la cura, e la precisione… insomma spiego, le faccio degli esempi, cerco di coinvolgerla…

… e cosa fa lei mentre io parlo? …oltre a (dettaglio) non ascoltarmi?

Miss “per me le tue parole sono ossigeno che si trasforma in anidride carbonica” si prende sommamente e provocatoriamente cura del suo astuccio: lo svuota, lo pulisce bene bene dai truciolati di matita, tappa e stappa penne coloratissime, affila diligentemente punte, chiude colle, sbianca gomme strusciandole sul tavolo. Mi sono anche commossa per questo fatto…. in fondo lei stava applicando i miei suggerimenti spostando l’oggetto di interesse dalla tesina all’astuccio Seven nuovo di pacca…. però ho avuto anche un momento di tristezza e smarrimento… e subito dopo sono stata colpita da questo pensiero:

Microclisma: Negli astucci degli adolescenti c’è la tomba della Conoscenza.

 

Copywriter, autrice e giornalista Laureata Magistrale in Lettere e Filosofia con Master in Comunicazione e specializzazione in Copywriting.

15 Commenti

    • Marta Zacchigna
    • Marta Zacchigna
          • Marta Zacchigna
  1. Marta Zacchigna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *