Microclismi

La magia della bacheca

5 anni ago, Scritto da , Pubblicato in Blog

Anche durante il ponte in Trentino Alto Adige il progetto Sfogàti mi insegue. Allora, durante il mio giretto post prandiale nella ridente cittadina di Campo Tures, sono entrata in una banca a ritirare gli ultimi 50 euro. Più in là vedo una bacheca kleinenanzeiger, molto densa, molto colorata.

Un ragazzo biondo entra sereno, scrive qualcosa su un foglietto e lo sistema vicino agli altri. Non sembra preoccupato, mi sorride anche… e allora devono andare alla grande queste affissioni negli istituti di credito!

mi sono subito chiesta… chissà come stanno quelli del Trentino Alto Adige qui… lavorano in queste  baite che vedo vicino a me? sono arruolati negli alberghi a servire punch al mandarino? tutti maestri di sci nella stagione invernale? o a vender maglioni con l’alce e lo steccato? mi viene in mente Lorenzo che ha scritto un racconto dicendomi che tre mesi all’anno va a spillare birre ad alta quota per farsi un po’ di soldi. Mica male. Ci penserei anch’ io se non fosse che qui le cameriere degli alberghi portano dei gonnoni e dei bustini pizzati che io proprio non posso farcela.

Ad ogni modo mi avvicino e vedo che anche qui ci sono giovani ragazze pronte a fare tutto (per niente schizzy dunque, cara la mia Fornero). Come vedete ho suggerito ad Andreea di scrivermi.

Insomma alla fine ho pensato di lasciare anche io la mia richiesta, nella bacheca kleinenanzeiger… chissà che qualcuno non entri a ritirare anche lui gli ultimi 50 euro dal conto corrente e abbia bisogno di uno sfogo.

Microclisma: Ci sarà qualche disoccupato arrabbiato anche qui tra i monti o c’è solo Alex Schwazer “con il fratelo quando non si alena“. Mah, io non mollo.

 

 

Copywriter, autrice e giornalista Laureata Magistrale in Lettere e Filosofia con Master in Comunicazione e specializzazione in Copywriting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *