Microclismi

Caf woman

4 anni ago, Scritto da , Pubblicato in Blog

Donna del Caf: Buongiorno! Ahh…. ci sono eh… un attimo di pazienza… ma UAU! Che bel vestito che ha! Ho sempre amato i fiori!
Io: Grazie. Devo solo dare questo modulo per la dichiarazione poi ho finito.
Donna del Caf: Lei non perde tempo eh? Grande! Io adoro le persone come lei che vengono qui e sanno già cosa devono fare! Lei non sa quanto le adoro… dia qui! Perfetto!!
Io: Devo firmare no?
Donna del Caf: Ma sicuro! Adesso facciamo tutto! Dunque… questo l’abbiamo… poi questo anche… scusi mangio un cioccolatino perché non ho fatto colazione… le dispiace? GNAM! (e ride)
Io: no, tranquilla… dove devo firmare?
Donna Del Caf: arrivo eh.. sono una lenta… ma ci arrivo anch’io… ci crede? no non ci crede…   (e ride)
Donna del Caf: qui…. ecco qui… ma… ma… è meravigliosa!
Io: Cosa?
Donna del Caf: ma la sua firma è meravigliosa… e io ne vedo tante sa…
Io: Grazie. Finito? Posso andare?
Donna del Caf: Sì certo… mi scusi forse sono stata un po’ invadente ma cosa vuole.. sono fatta così… è la mia natura! che ci posso fare?
Io: Niente. Non si preoccupi. Ci vediamo il prossimo anno..
Donna del Caf: Ah! Non sono mica sicura sa… dipende se sono ancora qui (ride)… oppure… alle Bahamas! (e ride e si muove anche un po’ abbozzando un balletto)
Io: sa che lei è proprio simpatica… grazie ancora!
Donna del Caf: S’immagina…

poi si alza, va in sala d’attesa:

“Signor Prodan? Prego venga… Signor Prodan.. adesso ci mettiamo qui è facciamo tutto… tutto… adesso… tutto è una parola grossa non trova???! (e ride di nuovo)

Microclisma: queste persone sempre molto entusiaste che ridono in continuazione e usano spesso parole come adoro, amo, uau, meraviglioso… non capisco se hanno trovato davvero il senso della vita o se sono oltre la disperazione. Ad ogni modo, alla fine,  avrei voluto passare molto più tempo con la donna nel Caf.

Copywriter, autrice e giornalista Laureata Magistrale in Lettere e Filosofia con Master in Comunicazione e specializzazione in Copywriting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *