Microclismi

Un nuovo vestito per Cenerella

4 anni ago, Scritto da , Pubblicato in Blog


L’ingiustizia tremenda:

 “Cenerella, Cenerella, sempre in moto, Cenerella, su in soffitta, giù in cantina, disfa i letti, vai in cucina, lava i piatti, il fuoco accendi, poi lava, stira e stendi, comandan sempre loro e Ripeton tutti in coro, al lavoro, al lavoro, Cenerella…”

Il sogno coraggioso:

“ma ho trovato! ho trovato! il vestito è un po’ antiquato, ma se noi ci diam da fare! si può rimodernare!, con un bel nastro intorno, e del punto a giorno, potrà alla festa andare, divertirsi e ballare, e sarà fra tutti quanti la più bella!”

La morale:

Perché dal male cerchiamo sempre di far uscire un bene [Silvio Walt Berlusconi Disney]

 

Microclisma: quanti operosi topini conteremo adesso?

Copywriter, autrice e giornalista Laureata Magistrale in Lettere e Filosofia con Master in Comunicazione e specializzazione in Copywriting.

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *