Microclismi

La presa della Pastiglia

3 anni ago, Scritto da , Pubblicato in Sofia

Io: “Cosa devi studiare?”
Sofia: “La rivoluzione francese”
Io: “Liberté, Égalité, Fraternité!!!”
Sofia: “Marta, non è solo quello. È molto più casino e ho tempo fino a giovedì terza ora”

Io: “…ma è un passaggio cruciale della Storia, pieno di passione e commozione… la rivoluzione! e la presa della Bastiglia!”
Sofia:“Non siamo ancora arrivati alla presa della Pastiglia, è a pagina 124. Ma ho visto le pagine dopo…”
Io: “In che senso?”
Sofia: “Ho guardato tutto le pagine del Capitolo La rivoluzione francese…”
Io: “E quindi?”
Sofia: “Sono tante. Ho visto che dopo la rivoluzione francese succederanno un sacco di cose… questi fanno assemblee, diventano parlamentari, deputati… si divideranno…”
Io: “E allora?”
Sofia: “Niente… e allora io sono ben contenta che il popolo francese si sia ribellato perchè credo nella libertà del popolo oppresso… però se fossimo rimasti all’assolutismo io oggi avrei avuto molto meno da fare e invece nelle prossime settimane sarò seduta qui a leggere di tutta ‘sta gente incazzata e iperattiva che fa cose… perchè ci sarà la provetta… e adesso parlandoci chiaro: il re, un nome aveva, un cosa faceva.
Io: “Sofia… ma come fai a dire una cosa del genere?”
Sofia: “Ma si può fare ogni tanto una banale constatazione? niente… mi butto su matematica va’ che mi aspetta 7,8,9,11… gli esercizi intendo… ciao!”

E mi saluta come dire non perdo tempo con certa gente io…

Microclisma: Li stiamo ammazzando di nozionismo e io non so come salvarli.

Copywriter, autrice e giornalista Laureata Magistrale in Lettere e Filosofia con Master in Comunicazione e specializzazione in Copywriting.

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *