Microclismi

microestemporaneeArchivio

  • Ufficio Giacenze


    Posta. Ufficio Giacenze.  Io: “Buongiorno”Impiegato: “Buongiorno Signorina… (guarda la carta di Identità) Marta!”Io: “Ho un avviso di giacenza.”Impiegato:  “E perché me lo dice con questa espressione così affranta?”Io: “Perché l’ultima volta che sono venuta qui… era una missiva dell’Agenzia delle Entrate.”Impiegato:  “Oh no, vado a prenderLe subito la busta Marta, ma […]

  • Il controllore


    Controllore: “Biglietti!”Io: “Sì, buongiorno, un attimo che lo cerco…”Controllore: “Lo cerchi, lo cerchi con calma…”Io: “no, scusi, eh che lo avevo messo nel portafoglio… o forse era una tasca…”Controllore: “Eh voi donne in quelle borsette… avete tutto ma non trovate mai niente!”Io: “Eh ha ragione, ma l’ho timbrato eh! l’ho […]

  • Le ragazze Kiko


    Negozio Kiko. Ragazza Kiko: “Ehi, ciao come posso aiutarti?”Io: “Dunque, io volevo un ombretto… boh… non lo so… un colore che sta bene con il rosa…”Ragazza Kiko: “Maccerto! sberluccicoso?”Io:”No, non sberluccicoso… normale…”Ragazza Kiko: “Okay… alloraaaa…ti darei un grigio… ma anche questo verde ad esempio sta bene con il rosa!”Io: “okay, […]

  • Non buttiamoci giù


    Io: (molto concitata): Lucia è un problema se ci vediamo più tardi oggi tipo verso le 11?Lucia: “No Marta non è un problema…”Io: (molto concitata) “No perchè altrimenti non sapevo come risolvere…”Lucia: “Marta calmati, tanto i problemi non si risolvono, si trasformano…”Io: (molto concitata) “E già, ma diventano anche sempre […]