Microclismi

Radio

Silkepil. la vera conquista

radio 30’’

  • prodotto: Braun Silkepil
  • titolo: Silkepil è la vera conquista
  • spk: voce femminile, delusa e stizzita
  • musica: brusio di sottofondo

“Dunque, sei arrivato con un’ ora di ritardo con la scusa che tua madre ti ha trattenuto al telefono, mi hai portato a mangiare un pizza nello squallido bar sotto casa tua. Non hai fatto altro che parlarmi di quanto ti ha fatto soffrire la tua ex fidanzata e della tua collezione di bonsai. Ho pagato io perche’ tu ti sei dimenticato il portafoglio in ufficio… e adesso hai il coraggio di invitarmi a casa tua? meno male che uso Silkepil se no ti avrei presentato il conto della ceretta.”

SILKEPIL E’ LA VERA CONQUISTA.


Rondnoir Ferrero

Radio 30’’

Voce maschile ruvida e sensuale:

Segreti inconfessabili e desideri inespressi si mescolano alle note marroni di una scala minore. Pepite di cioccolato fondente brillano come gioielli sui mezzi toni del pianoforte. Il bancone è fatto d’ebano sporco come la musica e lancia vampate equatoriali. Un batterista nero scandisce il tempo con il piede e rompe il guscio ruvido del palco. La musica si ferma. Gli occhi diventano scuri come le notti africane. Dal soffitto cola cioccolato purissimo e avvolge tutto in una perla scura.

Rondnoir. Una perla mille piaceri.


Saab

Spot 30’’

Musica: 2001 Odissea nello spazio.

Il film parte a schermo nero. Poi parte la musica di 2001 odissea nello spazio. Gradualmente prende forma un monolite sullo sfondo. A poco a poco riconosciamo l’automobile: la nuova Saab è posizionata verticalmente, con in motore rivolto verso lo spettatore. Il motore è le tubature sembrano arterie umane.  Ai climax musicali corrisponde il disvelamento del prodotto: ad ogni “apertura musicale” si intravede un dettaglio (portiera, carrozzeria, visione frontale, posteriore e laterale). Quando iniziano le percussioni:

ENTRA NELL’ODISSEA DEL LUSSO. NUOVA SAAB 9-3 TTDI. DIESEL BITURBO. 180 CAVALLI.


HOT JULY

Radio 30’’

Lui: Cara…
Lei: Si.
Lui: Stavo pensando a una cosa…
Lei: Cosa?
Lui: Che a distanza di tanti anni io ti amo come il primo giorno… sei sempre bellissima e ogni volta che ti guardo mi sembra di incontrarti per la prima volta…. proprio stasera mi sono reso conto che sei veramente la donna che ho sempre voluto per me e che..

HOT JULY. ABBIAMO UN’ALTRA VISIONE DEI PRELIMINARI.

(rumore di sospiri)
Lei: Mario… Mario… ma già dormi?
Lui: (mugugnante) ehn? Tesoro sono stanco…
Lei: (urlando indispettita) Tutti uguali voi uomini… finito tutto vi girate dall’altra parte e dopo due minuti siete già che russate… non pensate neanche per un attimo che possiamo sentirci usate o che magari abbiamo bisogno di un po’ di coccole, di un contatto… possibile che non riusciate mai a capirlo… possibile… Mario! Mi stai ascoltando !!?

HOT JULY. QUANDO FINISCE, TI LASCIAMO DORMIRE.
Rumore di una abat jour che si spegne (Click)

Lui. Tesoro?
Lei. Che vuoi? (voce di donna annoiata e stanca)
Lui. Ti ricordi quel completino in pizzo che ti ho regalato per il nostro primo anniversario… e quella sera… la cenetta a lume di candela sul mare…. e poi…
Lei. (interrompendo) Si. Ce la fai a portare via la spazzatura domattina?

SU HOT JULY NON CAMBIAMO MAI DISCORSO.