Microclismi

lavoroArchivio

  • SF(O)GATI. La tua storia ha trovato un posto fisso.


    Succede così.  Un giorno Lucia mi telefona e mi dice: “Lunedì mi diranno se mi prendono a lavorare al call center. Come sempre non so se augurarmi che mi prendano o che non mi prendano, perché per me è la stessa cosa”. La consolo, usciamo: una panino, una birra,  e […]

  • Come posso esserle futile? (storia vera)


    Non so se avete presente (lo avete presente…), l’inferno che vi si para davanti quando la linea telefonica non funziona come dovrebbe; l’inferno del telefono muto, dei modem sostitutivi, dei cavetti, delle telefonate all’assistenza, l’operatore, il tecnico, il contratto… non c’è modo di venirne fuori. È un abisso senza speranza […]

  • il motivatore (parte terza)


    Siamo tutti d’accordo sul fatto che le slides sono qualcosa di fantastico. È la vittoria dell’ordine sul caos: le slides sono precise, ordinate, ragionate, razionali, e il power point è un programma da brivido perché, diciamocelo, creare dei rettangoli che procedono con coerenza e progressività di ragionamento, ci fanno sentire […]

  • Il motivatore (parte seconda)


    “Ehm… sono Federico…” “Ciao Federico!” “Allora… io sono laureato in Economia e vi ho conosciuti tramite un amico che mi aveva parlato di questa azienda… bene mi aveva parlato! ecco… vorrei provare a lavorare qui perché … beh… perché innanzitutto mi è sempre piaciuto fare nuove esperienze… confrontarmi con nuove […]