Microclismi

PoliticaArchivio

  • Un nuovo vestito per Cenerella


    L’ingiustizia tremenda:  “Cenerella, Cenerella, sempre in moto, Cenerella, su in soffitta, giù in cantina, disfa i letti, vai in cucina, lava i piatti, il fuoco accendi, poi lava, stira e stendi, comandan sempre loro e Ripeton tutti in coro, al lavoro, al lavoro, Cenerella…” Il sogno coraggioso: “ma ho trovato! […]

  • ibernazione (tren)ITALIA


    Io: “Scusi, per cortesia, può cortesemente abbassare l’aria condizionata. Vede, siamo in agosto e ci sono 16 gradi e non so se nota lo scenario: c’e un sacco di gente adulta in posizione fetale abbracciata a dei maglioni di lana…”  Capotreno: “Oh signorina ma non si tratta affatto di aria […]

  • Il libro è finito, comincia la sua storia.


    Giugno 2012  “… Noi col futuro rubato, ucciso, sotterrato, dissacrato. Noi a guardare i vecchi sulle nostre scrivanie. Noi dei volantinaggi, delle vendite porta a porta. Noi schifati all’idea di vendere aspirapolveri o barrette energetiche con dignità in omaggio. Noi che ci inventiamo la vita ogni giorno, professori ordinari in […]

  • Biglietto prego


    “Biglietto prego”“Non ce l’ho”“E allora devo farle la multa Signore, ho bisogno della sua carta di identità…”“No io non pago nessuna multa mi dispiace, sono un disoccupato.”“Mi dispiace che lei sia un disoccupato ma lei deve pagare la multa lo stes…”“DIMENTICHI”“Come scusi?”“Io non lavoro, non mi fanno lavorare, quindi non […]