Microclismi

Archivio del mese gennaio 2011

  • Lettera di presentazione


    Ci sono delle cose che mi stanno seriamente preoccupando: l’altra sera ho passato due ore su Skype con l’amico Matteo a discutere su come fare una lettera di presentazione e su come impaginare un curriculum. Riporto stralci di conversazione perché argomentare l’accaduto mi spaventa: … “Salve o buongiorno?”, “mmmh… Salve è […]

  • Giallo Speranza


    Dunque: tento di andare in posta prima del lavoro per liberarmi dal pensiero ossessivo di quella busta che mi fissa dalla mensolina d’entrata. Allora: tu credi, che si tratti SOLO di spedire un pacco? SOLO di pagare una bolletta? SOLO di inviare una raccomandata? E invece l’inferno esiste e possiede […]

  • De politicarum natura


    Tutto cominciò quando i miei genitori mi dissero che lo studio era una cosa importante. Io allora avevo quattordici anni e pensavo ai trucchi e alle magliettine stretch e ai jeans che mi cadessero bene sul culo e a Luca della terza classe che aveva i capelli lunghi e parlava […]

  • LA MIA GATTA NON LAVORA


    Scusate: oggi un microclisma assurdo. Lo scrivo perché ho una mia personale teoria sull’assurdo. Provo a spiegarla: tu un giorno pensi che una cosa sia assurda e ti rendi conto che è effettivamente assurda; poi ci ripensi e la cosa diventa un po’ meno assurda; poi ci torni un’altra volta […]